Come scegliere il materiale per realizzare il nostro camino?

Come scegliere il materiale per realizzare il nostro camino?

Iniziamo col dire che il camino è composto principalmente di materiali refrattari, ossia resistenti alle alte temperature.

Lo struttura del camino si realizza principalmente con mattoni refrattari che oltre ad avere una notevole resistenza meccanica, essendo costituiti da argille con alta percentuale di silice e allumina, assolvono anche ad una buona resistenza termica. Per la muratura è necessario utilizzare

particolari malte refrattarie.

Il rivestimento interno del focolare invece può essere realizzato con la ceramica, assicurandosi nel caso di mattonelle decorate che la pittura sia resistente alle alte temperature, oppure con l’acciaio e la ghisa, ideali per aumentare l’irraggiamento del caminetto e quindi la sua efficienza

termica.Tra i materiali va detto che la ghisa è sicuramente quello più adatto inoltre è presente in commercio in diverse dimensioni ed è meno lavorabile.

Per garantire un efficiente collegamento tra gli elementi murari nella muratura del camino, è necessario adottare malte con componenti aventi particolari caratteristiche di resistenza alle alte temperature, cioè con alte percentuali di ossido di silicio, di alluminio e basse di ossido di ferro.

Come ultimo elemento per il completamento del camino c’è la cappa, che può essere realizzata con diversi Di sicuro le cappe in metallo hanno notevoli vantaggi perché la superficie liscia consente un rapido scorrimento di fumi, riducendo il formarsi di fuliggine e inoltre riscaldandosi

subito, favorisce il tiraggio.

Dopo aver passato in rassegna gli i componenti che garantiscono la costruzione del camino, possiamo parlare dei materiali per rifinirlo e renderlo un elemento oltre che funzionale anche di arredo.

Detto ciò, il calore che il camino fornisce è di sicuro un requisito fondamentale per gli ambienti di un’abitazione, ma genera anche emozioni ed è in grado di creare atmosfere intime.

Da qui la predilezione per i materiali naturali, che vengono comunemente utilizzati per rivestirlo.

Il materiale naturale per eccellenza è la pietra.

Presente in natura in svariate colorazioni, finiture e grazie alla sua durabilità, permette a progettisti e designer di esprimere tutto il loro stile e la loro creatività.

La svariata scelta permette di adattare le diverse tipologie ad ogni ambientazione, da elementi utilizzabili così come si trovano in natura, come i ciottoli oppure tagliati e lavorati da lastre e conci.

I primi di sicuro da impiegare per ambienti più rustici, mentre i secondi di impiego per ambienti piu’ eleganti e ricercati.

La Marmi Italiani è specializzata nella produzione di camini in marmo, in pietra , in ardesia e in limestones lavorati dalle sapienti e scrupolose mani dei nostri artigiani e con l’ausilio della moderna tecnologia di cui siamo forniti.

Realizziamo camini su misura con ogni tipo di disegno, fornendo il servizio di presa misure, la progettazione con Autocad e la posa in opera.

Grazie al qualificato staff di architetti e interior designers, siamo in grado di supportare il cliente nella scelta di materiali e finiture, al fine di realizzare rivestimenti per caminetti dalle forme più semplici alle forme più complesse, con fregi e bassorilievi.

“Sogni un caldo, romantico ed accogliente camino?

Qualunque sia il tuo stile ideale contattaci pure allo +39 0776 301133 o inoltra una richiesta all’indirizzo e-mail: info@mapier.it.

Il nostro personale qualificato ti contatterà ed insieme potrete scoprire le soluzioni disponibili o informarti su costi e tempi di realizzazione.”